MotoGP vs Formula 1 2019: Chi è più veloce? Confronto Statistiche e Tempi sul giro

Se ti stai chiedendo quale sia il veicolo più veloce tra le MotoGP e le auto di Formula 1 sei nel posto giusto. Con statistiche e Tempi sott'occhio andremo a valutare le prestazioni in termini di velocità e tempi sul giro dei due maggiori Campionati Mondiali di Auto e di Moto.

Negli sport di velocità abbiamo 2 classi di veicoli quelli a 2 ruote e quelli a 4 e i veicoli più veloci di queste 2 classi sono senza ombra di dubbio le MotoGp e le Formula 1.

In questo articolo esamineremo nel dettaglio quale dei due mezzi è più veloce, quale ha una velocità massima maggiore, un' accelerazione più potente e prenderemo in esame i tempi sul giro dei circuiti che il Mondiale MotoGp e quello di Formula 1 condividono.

Il primo fattore che andremo ad analizzare in questo confronto tra monoposto e bolidi a due ruote sarà la velocità massima.

Velocità massima MotoGP vs Formula 1

I record di velocità massima e il confronto tra Formula 1 e MotoGP

Per analizzare questa interessante statistica che riguarda le velocità massime raggiunte dalle auto di Formula uno e dalle MotoGP ci affideremo solo ai dati ufficiali e certificati dalle rispettive organizzazioni, escludendo quindi le rilevazioni fatte in Test privati.

Partiamo dalla MotoGP, visto che recentemente si è segnato un nuovo record di velocità su due ruote proprio in Italia sul circuito del Mugello.




Durante le Free Practice 3 del 31 Maggio 2019 Andrea Dovizioso, pilota Mission Winnow Ducati, ha raggiunto la velocità massima in MotoGP di 356.7 km/h. Una velocità elevatissima specie se si pensa che le ruote che si hanno a disposizione sono solamente due e un qualsiasi errore o una semplice fatalità può costare caro.

Questa velocità si può raggiungere sul circuito del Mugello di proprietà della Ferrari grazie al suo rettilineo lungo 1.141 metri, Dovizioso infatti ha incrementato di poco il suo precedente record risalente all’anno prima di 356,5 Km/h.

 

Piccola curiosità: Nel 2016 Andrea Iannone in sella alla Ducati e con diversi regolamenti in vigore raggiunse i 354,9 km/h. Da quel GP in poi le prime sette velocità massime registrate al Mugello appartengono tutte a piloti su moto Ducati.




La velocità massima raggiunta da una Formula 1 la possiamo rilevare sul circuito cittadino di Baku in Azerbaijan. Durante le prove libere del GP d'Europa tenutosi il 19 Giugno 2016 il pilota Valtteri Bottas su William F1 ha raggiunto la velocità massima di 378 km/h.

Come potete facilmente notare le vetture di Formula 1 dominano il confronto sulla velocità massima raggiunta in pista con un distacco di 21.3 km/h sulle colleghe a due ruote della MotoGP.

 

Il confronto sull' accelerazione delle MotoGP e quella della Formula 1

Andiamo ora ad analizzare la differenza di potenza dell' accelerazioni, per farlo divideremo le rispettive accelereazioni in tre scaglioni: 0-100 km/h, 0-200 km/h, e 0-300 km/h.

Accelerazione: partenza da fermo F1

L'accellerazione da fermo: 0-100 km/h è un valore molto comune e forse quello più utilizzato per paragonare auto e moto tra amici e conoscenti. Per quanto riguarda le corse è un valore abbastanza difficile da ottenere con precisione data la grande quantità di energia sprigionata in partenza che rende complicato avere una buona trazione nelle partenze da fermo. In ogni caso notiamo che per raggiungere i 100 km/h una monoposto di Formula 1  impiega circa 2.6 secondi, valore pressochè identico a quello di una MotoGp che per raggiungere i 100 Km/h da ferma impega 2.6 secondi proprio come le F1.

La maggiore accelerazione di una Motogp da 0-200 km/h

Per quanto riguarda il tempo impiegato per arrivare ai 200 km/h da fermo non c’è storia, una MotoGP batte in accelerazione una Formula 1 di circa 4 decimi. La F1 impiega 5,2 secondi per raggiungere i 200 km/h, una MotoGP invece raggiunge i 200 km/h da fermo in 4,8 secondi.

Raggiungere i 300 km/h in una Formula 1 e in MotoGP

Per raggiungere i 300 kilometri orari una MotoGP ha bisogno di 11,8 secondi. Una monoposto Formula 1 necessita invece di soli 10,6. Potete immagine quanto questi veicoli siamo potenti?

 

Confronto Tempi sul giro Formula 1 vs MotoGp

Confrontando i tempi sul giro secco possiamo effettivamente dire quale dei due bolidi è più veloce in pista. Per farlo prenderemo in esame i Tempi delle rispettive pole position su 2 circuiti condivisi dal Campionato MotoGP e quello della Formula 1.

Le due organizzazioni infatti organizzano entrambe un loro evento valido per il Mondiale ad Austin in Texas con il GP delle Americhe e sul Circuito di Barcellona per il GP di Catalogna.

Confronto MotoGP vs F1 sul circuito di Austin

Il primo circuito che analizzeremo e quello di Austin in Texas. Prenderemo in esame le rispettive pole position di F1 e MotoGp ottenute nelle rispettive qualifiche valide per il Campionato Mondiale 2018.

Partiamo dalla pole della MotoGP che è stata guadagnata da Marc Marquez con un tempo di 2.03.658. Il campione spagnolo è stato poi retrocesso di 3 posizioni per una scorrettezza commessa durante un giro precedente nelle stesse qualifiche, ma possiamo tranquillamente prendere questo cronometro per il nostro confronto.

Ad ottenere invece la prima posizione della griglia nelle qualifiche 2018 sullo stesso Circuito per la Formula 1 è stato Lewis Hamilton con un tempo sul giro di 1’32’’237.

Notiamo quindi un distacco notevole del tempo sul giro che risulta essere di più di 30 secondi a vantaggio delle Formula 1 sulle MotoGP sul circuito di Austin.




Confronto MotoGP vs F1 sul circuito di Catalogna

Passiamo ora ad analizzare i tempi sul giro su un altro circuito condiviso dai rispettivi Campionati Mondiali e torniamo in Europa, precisamente a Barcellona per il GP di Catalogna.

Anche qui il risultato non cambia e resta il netto vantaggio della Formula 1 con un tempo sul giro fatto segnare sempre da Lewis Hamilton (Mercedes AMG F1) di 1’16’’173! Un giro straordinario con un tempo praticamente inarrivabile dai bolidi su due ruote della MotoGP che si “fermano” a 1’38'680 come miglior tempo in qualifica 2018 fatto segnare da Jorge Lorenzo (Ducati).

Video on board Pole F1 e MotoGP

Vediamo ora 2 video, uno riguarda il miglior gior sul circuito di Barcellona nel 2018 di Hamilton e l'altro quello di Lorenzo sullo stesso circuito.

Conclusioni: La Formula 1 batte la MotoGp

A prevalere quindi il confronto sulla velocità tra F1 e MotoGP è sicuramente la monoposto che forte delle 4 ruote, del carico areodinamico e di altre caratteristiche che approfondiremo in un seguente articolo, resta praticamente inarrivabile dai mezzi con le 2 ruote in termini di velocità sul giro.

C’è da dire che si tratta di due Sport completamente differenti tra loro e gli straordinari risultati delle MotoGP permettono a queste moto di essere nettamente superiori a qualsiasi altro veicolo dotato di 2 ruote.

Approfondimento: Le differenze tra la DucatiGP 2018 e DucatiGP19

Stiamo parlando di veicoli avanzatissimi guidati dai migliori piloti al Mondo e la spettacolare velocità con cui si innovano questi mezzi ci porteranno a tempi sempre più bassi nei seguenti anni e a rilevare velocità massime sempre maggiori.

 

Fonti

MotoGp vs Formula 1 un duello da sogno!

MotoGp velocità massima record al Mugello



Andrea Disanto

Appassionato di moto da sempre tifoso di Andrea Dovizioso scrivere è il mio hobby. Profilo Linkedin Profilo Instagram Andrea Disanto